Mi occupo di…

Di seguito troverai maggiori informazioni sulle quattro aree in cui sono specializzata.

Tuttavia, ci sono molte altre condizioni che posso aiutare. Se stai sperimentando qualcosa che non ho elencato, prenota la tua consultazione gratuita e parliamone. È completamente informale, mi permetterà di capire le tue esigenze e ti darà l’opportunità di farmi qualsiasi domanda a riguardo.

Prenota gratuitamente

In cosa mi specializzo:

Ansia

Purtroppo molti credono che quando l’ansia prende il sopravvento e ci si sente immediatamente deboli, stressati e sopraffatti da una miriade di sintomi cognitivi, comportamentali e fisiologici, questo sia qualcosa che è al di fuori dal nostro controllo.

L’ansia è in realtà una risposta ad un comportamento appreso. È un programma registrato da una situazione in passato che continua a ripetersi ogni qualvolta ci si sente in pericolo.

 

Nei bambini e negli adolescenti questo si manifesta spesso con dolori allo stomaco e malessere fisico generalizzato.

 

Sentirsi ansiosi può essere debilitante, ma dopo aver elaborato come rilasciare la causa attraverso la terapia ed aver appreso semplici tecniche per fermare la formazione di nuove ansie, sara’ molto semplice eliminare completamente i comportamenti negativi e ripristinare l’equilibrio.

Fobie e paure

Le fobie vanno di pari passo con l’ ansia: l’una può essere un sintomo o una causa dell’altra. Ma quando apprendi come trattarle, le fobie sono molto semplici da risolvere.

 

Prendi un esempio comune come la paura dei ragni. Ci sono così tante cose che potrebbero causare un’estrema antipatia per questo piccolo aracnide: le gambe pelose, gli occhietti perlati, la divertente passeggiata in qualsiasi direzione. Nel trattamento delle fobie tendo ad utilizzare una tecnica moderna molto veloce e dinamica che rimuove la carica emotiva in pochi minuti. Ho visto l’aracnofobia scomparire in meno di quattro minuti nel bel mezzo di un’affollata fiera! Il test immediato con un vero ragno è stato incredibilmente positivo, la signora in questione non riusciva a capire come qualcosa che le aveva impedito di pulire la casa in modo appropriato per così tanto tempo, fosse sparito in un batter d’occhio.

 

A volte la paura è il sintomo di un problema più profondo di cui potremmo non esserne consapevoli, ed è qui che i miei anni di esperienza entrano in campo come un’investigatore privato, alla ricerca della soluzione.

Depressione

Il modo migliore in cui posso descrivere la depressione è come sentirsi in fondo ad un pozzo, nel freddo e nell’umidità, cercando una via d’uscita arrampicandosi, mentre qualcuno o qualcosa ci trattiene i piedi e continua a tirarci giù constantemente.

 

È così anche per te? C’è una via d’uscita. Lo so perché sono ancora viva!

 

La depressione è uno di quei problemi in cui la scienza trova una soluzione diversa a seconda del decennio in cui ci troviamo. Finora ho visto diversi studi che sostengono che la depressione è dovuta ad uno squilibrio chimico nel cervello, altri ad un’infiammazione del cervello oppure un’infiammazione dell’intestino e un microbiota in deficit, mentre alcuni affermano semplicemente che si tratta di un problema completamente psicologico. Alcuni ti diranno che è incurabile, altri che potrà essere gestita solo con farmaci, altri che avrai bisogno di anni di psicoterapie varie.

Avendo vissuto gran parte della mia vita in uno stato d’animo estremamente negativo, posso dirti che è possibile migliorare la tua condizione a tal punto da rendere la vita incredibile. Vorrei anche sottolineare che le terapie non dovrebbero durare a lungo!

 

Tuttavia, devi essere preparato a guardare la tua vita in modo olistico e a praticare gli insegnamenti suggeriti. Se vuoi davvero migliorare, posso aiutarti a fare piccoli passi per cambiare il tuo pensiero autodistruttivo ed imparare ad amare te stesso; cambiare i tuoi pensieri consentirà alla tua mente di cambiare il tuo comportamento verso te stesso e gli altri, e questo a sua volta ripristinerà l’equilibrio dei tuoi ormoni e microbiota. La tua salute migliorerà, il tuo umore migliorerà e noterai che ogni giorno diventa migliore di quello precedente, fino a quando raggiungerai un punto in cui ti renderai conto che non hai avuto un pensiero deprimente e negativo da settimane.

 

Stai vivendo la depressione dopo aver portato alla luce il tuo bambino o ti è stata diagnosticata una depressione post partum? Questo soggetto è di estrema importanza per me, avendo sofferto di PTSD (Disturbo Post Traumatico da Stress) dopo le complicazioni alla nascita di mio figlio nel 2017. Prenota ora il tuo appuntamento gratuito per discutere le possibili soluzioni al tuo problema.

Trauma, abuso e PTSD

Il trauma può avere molte fonti: fisiche, mentali, sessuali o persino da parto.

 

Dopo il trauma, il cervello crea una serie di meccanismi di adattamento con lo scopo di proteggere la persona. Tuttavia, questi meccanismi si manifestano con vari sintomi e comportamenti negativi che spesso alimentano un circolo vizioso.

 

Questi possono includere ansie, paure e depressione, nonché fattori come la mancanza di fiducia nelle relazioni, le dipendenze da sostanze/cibo, problemi di gestione della rabbia e molto ancora. Il continuo rivivere il momento del trauma nella mente, può portare ad una disconnessione con il mondo, ad evitare semplici relazioni, oppure porta a rimanere constantemente all’erta e quindi crea conseguenze gravi per la mancanza di sonno.

 

Immagina un soldato durante i fuochi d’artificio di fine anno, i tuoni e rumori gli ricordano i suoni della guerra e questo lo porta a rintanarsi in una paura immediata che potrebbe durare per settimane.

 

C’è una via d’uscita e non devi soffrire un minuto di più! Clicca il bottone e prenota la tua consulenza gratuita.

Prenota gratuitamente

Esclusione di responsabilità: Come con qualsiasi trattamento che potresti ricevere dal tuo medico di famiglia o da uno specialista in ospedale, non è mai garantito che la terapia in atto funzioni. Il tuo impegno, determinazione e desiderio di raggiungere i tuoi obiettivi saranno i catalizzatori del tuo risultato positivo. Nelle parole del dott. Joe Dispenza “Devi essere pronto ad attraversare il fiume”.